Rotolo con i giri!

Buon pomeriggio! Chi ha detto che il rotolo può essere solo con la nutella? Oggi ve lo proponiamo in versione salata, super nutriente, perfetto da preparare la mattina e gustare la sera quando torniamo stanchi da una giornata di lavoro impegnativa e sopratutto è davvero delizioso! 😛

img_8604

INGREDIENTI(per il rotolo):

  • 3 uova intere e un albume

  • sale

  • pepe

  • erbe aromatiche

  • un cucchiaio di parmigiano

Per la farcitura:

  • 500 gr di giri

  • affettati a piacere

  • philadelphia

PROCEDIMENTO:

Allora fare il rotolo è semplicissimo! Separate gli albumi dai tuorli, montate a neve gli albumi e nel frattempo mescolate i tuorli con il parmigiano, sale, pepe e erbe aromatiche a vostro piacere. Appena gli albumi saranno ben montati, amalgamateli ai tuorli, mi raccomando per evitare che si smontino mescolate il composto con una paletta dall’alto verso il basso finché il tutto non risulterà omogeneo. A questo punto potete spalmare il composto delicatamente su una teglia coperta da carta forno precedentemente bagnata nell’acqua e ben strizzata e infornare in forno pre riscaldato a 200° per una quindicina di minuti. Trascorso il tempo, sfornate il rotolo e poggiatelo, con la carta forno rivolta verso l’alto, su un piano ricoperto da pellicola trasparente eliminando lentamente e delicatamente la carta forno. Adesso il rotolo è pronto per essere farcito!:) Noi questa volta lo abbiamo farcito con uno strato di philadelphia, del prosciutto cotto e con dei giri, fatti precedentemente bollire in acqua salata per una decina di minuti (se deciderete di farcire il vostro rotolo con questo condimento, vi consigliamo di aggiungere i giri alla fine, poco prima di mangiarlo, perchè altrimenti l’acqua delle verdure renderà meno consistente il rotolo!). Un altro condimento che si sposa bene con questo piatto è sicuramente il salmone affumicato! 😛 Una volta farcito, potete far riposare il rotolo in frigo e sarà pronto da gustare! 🙂

Risotto curry e zucchine!

img_8571

Oggi torna protagonista la spezia per noi più amata e “healthy”: il curry, questa volta con un bel risotto curry e zucchine! Se vi piace il sapore intenso e speziato del curry dovete assolutamente provare questa ricetta, buona e cremosa da leccarsi i baffi! 

INGREDIENTI (per una porzione):

  • 80 gr di riso basmati

  • mezza zucchina genovese

  • un bicchiere di brodo vegetale

  • un cucchiaio di parmigiano

  • un cucchiaio di curry

  • sale

  • pepe

PROCEDIMENTO:

Allora noi iniziamo facendo scaldare in un pentolino un bicchiere circa di acqua con un cucchino scarso di dado vegetale, contemporaneamente tagliate a rondelle la zucchina e grigliatela in una padella anti aderente o su una piastra. Mentre mettete a bollire il riso, fate cuocere ulteriormente le zucchine nella padella a fuoco basso con il brodo e il cucchiaio di curry (così le zucchine si insaporiranno per bene!). A questo punto scolate il riso al dente e mantecatelo nella padella con le zucchine insieme al parmigiano, un pizzico di pepe e un’ultima spolverata di curry! 😛

 

Bocconcini di maiale croccanti!

image1 Buon pomeriggio a tutti!:) Super ricetta oggi, molto buona, saporita e… speziata! Ecco a voi dei fantastici bocconcini di maiale con una panatura croccante ottenuta con i corn flakes! Abbiamo dato un tocco speziato al piatto con l’aggiunta della paprika dolce! Il risultato è un piatto davvero croccante e ricco di sapore che fa gola solo alla vista! 😛 

INGREDIENTI:

  • 300 gr di maiale tagliato a cubetti

  • 150 gr di corn fakes non zuccherati

  • olio d’oliva

  • paprika dolce

  • sale

PROCEDIMENTO:

Allora la ricetta è super semplice e veloce! Ponete i corn flakes in una busta e con l’aiuto di un matterello riduceteli in pezzetti molto piccoli (non serve che i pezzi siano omogenei, alcuni possono rimanere più grandi così la panatura risulterà più croccante!), successivamente aggiungete abbondante paprika dolce e un pizzico di sale. Adesso potete passare nell’olio d’oliva i bocconcini di maiale e impanarli nella panatura ottenuta precedentemente. A questo punto ponete i pezzetti di maiale su una teglia ricoperta dalla carta forno, insieme ad un filo d’olio, se necessario un po’ di sale e un’ultima spolverata di paprika e infornate in forno pre riscaldato a 230° per 15/20 minuti circa.

Il profumo che sprigionano i bocconcini appena sfornati è davvero ottimo e il sapore lo è ancora di più ! 😉 buona cena! 🙂

 

Penne integrali con broccoli e pomodori secchi!

image1

Buon pomeriggio!:) Oggi vogliamo svelarvi la ricetta delle penne integrali con broccoli, pomodori secchi e altri ingredienti super sfiziosi che rendono questo primo piatto molto gustoso, invitante e ricco di gusto! Vi lasciamo subito alla ricetta! 🙂

INGREDIENTI (per tre porzioni):

  • 240 gr di penne integrali

  • 500 gr di broccoli

  • una decina di pomodori secchi

  • mandorle tritate qb

  • sei olive nere non salate

  • olio d’oliva

  • parmigiano

  • pangrattato

  • sale

  • pepe

PROCEDIMENTO:

Allora iniziamo subito preparando il condimento! Fate bollire per dieci minuti i broccoletti in acqua salata, trascorso il tempo scolateli e poneteli in una padella, schiacciandoli una po’ con una forchetta, insieme alle olive e ai pomodori secchi tagliati a pezzetti (i pomodori secchi dovete farli rinvenire facendoli prima cuocere 5/7 minuti in acqua bollente! ). A questo punto mettete a cuocere  la pasta e nel frattempo fate abbrustolire a fuoco basso un po’ di pangrattato in una padella antiaderente insieme a delle mandorle tritate (mi raccomando fate attenzione a mescolare continuamente il pangrattato  perchè tende a bruciarsi velocemente!). Mentre la pasta cuoce aggiungete nella padella dei broccoletti un cucchiaio d’olio d’ oliva, due cucchiai circa di parmigiano, un po’ d’acqua di cottura della pasta, sale e pepe e fate cuocere qualche minuto a fuoco basso. Appena la pasta è pronta, scolatela e mantecatela con il condimento! Servite il primo piatto insieme ad una spolverata di pangrattato e mandorle e un filo d’olio a crudo!

E’ una ricetta che risulta davvero appetitosa, rimanendo però sempre sana e leggera! Speriamo che la ricetta sia di vostro gusto, fateci sapere se avete intenzione di rifarla, buona cena! 🙂

  •  

Farfalle al salmone versione “healthy-light”!

Se volete mangiare le farfallette al salmone ogni volta che ne avete voglia senza sensi di colpa questa è la ricetta giusta per voi! Oggi infatti vogliamo proporvi la rivisitazione della tipica pasta con il salmone affumicato in una versione più leggera e sana ma senza rinunciare al gusto! Abbiamo solo sostituito la panna e il risultato è davvero succulento…provare per credere! 😉 

fullsizerender

INGREDIENTI (per tre persone):

  • 240 gr di farfalle integrali

  • 200 gr di salmone affumicato

  • 60 gr di philadelphia

PROCEDIMENTO:

Preparare questo piatto è semplicissimo, mentre fate cuocere la pasta, tagliate il salmone affumicato a listarelle e fatelo scottare pochi minuti in una padella anti aderente senza aggiungere niente. Successivamente aggiungete nella padella la philadelphia e un bicchiere circa di acqua di cottura e fate cuocere a fuoco basso qualche minuto finché non si formerà una cremina e il condimento sarà ben amalgamato! A questo punto potete scolare la pasta e mantecarla (se necessario aggiungete altra acqua di cottura per rendere il tutto ancora più cremoso).

La ricetta è davvero molto semplice ma gustosa e sicuramente più leggera e “healthy” rispetto a quella classica, inoltre il salmone è ricco di omega 3 e quindi davvero ottimo per la nostra salute! Noi adoriamo davvero questo primo piatto, se volete potete anche aggiungere dei pisellini al condimento che stanno davvero bene! Buon appetito! 🙂

Vellutata di zucca!

img_8285

Buon giorno! 🙂 Rieccocci con una ricetta più che autunnale perché utilizziamo la zucca! E’ una vellutata molto delicata che potete accompagnare con crostini di pane o con chips di patate, è adattissima per l’inizio di questa stagione piovosa, sarà una coccola avvolgente, gustosa e un concentrato di benessere perché ricca di antiossidanti e vitamine! 🙂

 

INGREDIENTI (per tre porzioni):

  • una patata grande

  • mezza zucca

  • un cipollotto fresco

  • 500 ml di brodo vegetale

  • sale

  • pepe

  • olio d’oliva

PROCEDIMENTO:

In una padella fate rosolare con poco olio d’oliva il cipollotto tagliato a rondelle, aggiungete poi la patata tagliata a cubetti e fate cuocere qualche minuto a fiamma vivace (se necessario aggiungete un po’ d’acqua). Successivamente aggiungete la zucca tagliata a cubetti, salate, pepate e aggiungete il brodo vegetale. Fate cuocere il tutto per una ventina di minuti a fiamma bassa. Quando la zucca risulterà molto morbida, spegnete il fuoco e frullate il contenuto della padella!

A questo punto potete servire con un filo d’olio a crudo e aggiungere dei semini come abbiamo fatto noi oggi! (noi abbiamo aggiunto semi di zucca che hanno tantissime proprietà benefiche: sono una fonte vegetale di ferro, antiossidanti naturali, tengono sotto controllo i livelli di colesterolo e sono ricchi di omega 3! ). Potete accompagnarla anche con una piadina croccante, dei crostini di pane saltati in padella con un po’ d’olio o con chips di patate! 🙂 Fateci sapere se rifarete la ricetta! Buona giornata!:)

 

Pancakes salati con verdure!

Vi siete svegliati tardi e volete organizzare un brunch? Abbiamo l’idea che fa per voi! Questi squisiti pancakes salati che potete arricchire in mille modi diversi dando libero sfogo alla vostra fantasia! Sono davvero super golosi, piaceranno a tutti e sono un’ottima idea anche per riciclare delle verdure cotte che sono rimaste nel frigo il giorno prima! Vi lasciamo subito alla ricetta! Buon week-end! 🙂

img_8415

INGREDIENTI (per circa 8 pancakes):

  • 60 gr di farina di riso

  • 3 albumi

  • 100 gr di yogurt greco

  • sale

  • pepe

  • due cucchiai di parmigiano

  • verdure cotte a vostro piacimento

  • un cucchiaino di bicarbonato

  • un cucchiaino di aceto di mele

PROCEDIMENTO:

 Ponete in una ciotola la farina, gli albumi, lo yogurt, il parmigiano, un pizzico di sale, un po’ di pepe e mescolate con una frusta. Appena il composto risulta liscio aggiungete il bicarbonato e fatelo reagire con l’aceto di mele, in questo modo i vostri pancakes risulteranno molto morbidi e soffici! A questo punto potete aggiungere all’impasto la verdure che più preferite, noi questa volta abbiamo aggiunto dei pisellini e delle foglie di menta fresca! Potete però utilizzare qualunque verdura: brccoletti, spinaci, giri e anche delle erbe aromatiche. A questo punto scaldate una padella anti aderente, ungetela con dell’olio e fate cuocere i vostri pancakes pochi minuti per lato!

Otterrete delle piccole frittatine davvero gustose e belle da presentare! Potete sbizzarrirvi anche con i condimenti da abbinare! Noi abbiamo spalmato sopra del philadelphia, si possono però arricchirle anche con dei patè, come quello di olive o del pesto, insomma usate la fantasia e abbinateli con quello che preferite! 

Zuppa di lenticchie e cavoli!

Oggi vi proponiamo una zuppa buonissima, molto nutriente, ideale per le sere più fredde in cui vogliamo coccolarci con un piatto gustoso, sano e caldo! E’ molto semplice e veloce da realizzare come sempre! 🙂

img_8345

 

INGREDIENTI (per tre porzioni):

  • 300 gr di lenticchie

  • una carota

  • tre gambi di sedano fresco

  • due pomodori maturi

  • sale

  • acqua

  • olio d’oliva

  • broccoli

  • crostini di pane

  • origano fresco

PROCEDIMENTO:

Mettete in ammollo le lenticchie per circa mezz’ora, dopodiché ponetele in pentola insieme alla carota, ai pomodori e al sedano precedentemente sbucciati e tagliati a pezzi piuttosto grossolani e fate cuocere il tutto insieme ad un po’ di olio d’oliva per circa tre quarti d’ora a fuoco lento, aggiungendo acqua fino a ricoprire le lenticchie e aggiustando di sale! Aggiungete dell’acqua anche durante la cottura se vedete che le lenticchie risultano poco brodose. Intanto cuocete il cavolo a vapore oppure fatelo lessare senza, però, farlo cuocere eccessivamente, deve risultare croccante! Noi lo abbiamo immerso in acqua bollente salata e fatto cuocere circa 8-10 minuti! Appena le lenticchie risultano cotte e morbide, frullatele con un frullatore ad immersione (aggiungete dell’acqua se il composto vi sembra troppo denso). A questo punto potete impiattare: mettete sul fondo la purea di lenticchie e sopra adagiate il cavolo, dei crostini di pane, un filo d’olio d’oliva a crudo, del pepe macinato e un po’ di origano fresco che sta davvero bene! Noi abbiamo deciso di aggiungere anche dei semi di girasole! 😛 Buona cena! 🙂

 

 

Polpettine di tonno!

img_8201

Siete alla ricerca di idee sfiziose per organizzare un aperitivo in casa? Se è così, questa è la ricetta giusta per voi! Noi oggi abbiamo preparato un aperitivo molto sfizioso aggiungendo delle polpettine di tonno davvero appetitose!:P 

img_8203-copia

 

INGREDIENTI (circa 15 mini polpette):

  • 150 gr di tonno sott’olio sgocciolato

  • 75 gr di yogurt greco

  • un cucchiaio di succo di limone

  • qualche foglia di prezzemolo

  • mix di semi oleosi

PROCEDIMENTO:

Schiacciate il tonno con una forchetta, aggiungete lo yogurt greco, il sale, il prezzemolo tritato finemente e il succo del limone. Appena otterrete un composto morbido, formate le vostre polpette e impanatele nel mix di semi oleosi. Preparatele prima e fatele raffreddare per almeno un’oretta in frigorifero.

E’ come sempre una ricetta super veloce e molto salutare, lo yogurt greco servirà a stemperare un po’ il sapore forte del tonno e vi assicuriamo che… una polpetta tira l’altra! 🙂 

Fusilli con crema di melanzane, mozzarella e pomodoro!

img_8286

Buon giorno! Ecco il nostro pranzo di oggi, un primo molto saporito e gustoso, non particolarmente calorico ma molto nutriente! La protagonista è la crema di melanzane che è davvero buona, cremosa e avvolgente, potete utilizzarla anche per condire crostini di pane, ideale per preparare degli stuzzichini molto invitanti! Provate la ricetta se vi va e fateci sapere i vostri commenti! 🙂 Buon pranzo! 🙂

 

INGREDIENTI ( per condire quattro porzioni di pasta):

  • 320 gr di fusilli integrali

  • una melanzana

  • circa due pugni di basilico fresco

  • 14 mandorle

  • due cucchiai di parmigiano grattugiato

  • due cucchiai di olio d’oliva

  • sale

  • pepe

  • una mozzarella

  • pomodorini ciliegino

PROCEDIMENTO:

Per questa ricetta è importante fare una premessa, la melanzana da utilizzare è quella cosiddetta “tunisina” cioè quella viola chiaro e tondeggiante,images

non utilizzate la varietà di melanzana allungata e scura perché altrimenti il condimento risulterà amaro!

Iniziate subito accendendo il forno a 230° e infornate la melanzana così com’è senza aggiungere altro, dovrà cuocere per circa un’ora, sfornatela quando risulterà abbastanza morbida al suo interno. Appena la melanzana è pronta, dovrete spolparla e metterla in un contenitore insieme al basilico fresco, il parmigiano, l’olio, le mandorle, sale e pepe e frullate il tutto con un frullatore ad immersione. Dovrete ottenere una crema dalla consistenza morbida e cremosa, se necessario potete aggiungere un po’ d’acqua. A questo punto cuocete la pasta, scolatela e conditela con la crema di melanzane, la mozzarella tagliata a cubetti, il pomodoro ciliegino e un filo d’olio a crudo! E’ davvero deliziosa ! 😛